PENSO CHE UN SOGNO COSI'... - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

PENSO CHE UN SOGNO COSI'...

 

 

spettacolo-rinviato

 

Aggiornamento del 05/03 :

 
Lo spettacolo Penso che un sogno così…  in programma dal 5 al 7 marzo è stato rinviato al   1 - 2  - 3 APRILE.

Si informa che i biglietti acquistati on line, tramite call center e alla biglietteria del teatro  rimangono validi secondo il turno prescelto,

MARTEDI’ 1 APRILE           (TURNO A)

MERCOLEDI’ 2  APRILE     (TURNO B)

GIOVEDI’ 3  APRILE          ( TURNO C)

GLI ABBONATI CHE HANNO CAMBIATO TURNO IN BIGLIETTERIA IL GIORNO 4 MARZO DOVRANNO PRESENTARSI NEL TURNO PRESCELTO.

VENDITA DIRETTA BIGLIETTI AL TEATRO DEI RINNOVATI

martedì 1 - mercoledì 2 - giovedì 3 aprile dalle ore 16 fino all'inizio dello spettacolo . 

Non è possibile effettuare il cambio turno.
 

 

PENSO CHE UN SOGNO COSI' ...

di Giuseppe Fiorello e Vittorio Moroni

con Giuseppe Fiorello

regia Giampiero Solari

musiche eseguite dal vivo da Daniele Bonaviri e Fabrizio Palma

foto Pino Le Pera 

produzione Nuovo Teatro / Ibla Film

   

Modugno per me non è stato solo una storia da raccontare o un personaggio da interpretare, ma la possibilità di ritrovare un tempo lontano rimasto sempre dentro di me.In questo spettacolo salgo a bordo del deltaplano delle canzoni di Domenico Modugno e sorvolo la mia infanzia, la Sicilia e l’Italia di quegli anni, le facce, le persone, vicende buffe, altre dolorose, altre nostalgiche e altre ancora che potranno sembrare incredibili.Attraverso questo viaggio invito i protagonisti della mia vita ad uscire dalla memoria e accompagnarmi sul palco, per partecipare insieme ad un avventuroso gioco di specchi.

Giuseppe Fiorello   

 

Dopo il grande successo televisivo di Volare - La grande storia di Domenico Modugno, Giuseppe Fiorello porta, anche sul palcoscenico, la vita dell’artista più amato e che più di ogni altro ha accompagnato il boom economico italiano, esportandolo all’estero, condizionando costumi, modi di pensare e dando speranza a intere generazioni. È la storia di un giovane meridionale che abbandona la propria terra, sfida il destino, si dirige a Roma per realizzare un sogno e ci riesce; il desiderio comune di tanti ragazzi anche dei giorni nostri che scommettono sulla fortuna e sul proprio talento in cerca di una vita migliore. Lo spettacolo è anche l’occasione per Giuseppe Fiorello di narrare episodi, vicende, fatti lontani, ricordi e tanti personaggi di un periodo magico, contraddittorio, e forse più felice.

durata: 2h senza intervallo 

 

Teatro dei Rinnovati - da mercoledì 5 a venerdì 7 marzo -  ore 21.15

 

 

 

INFO BIGLIETTI

Dal 20 NOVEMBRE:
PREVENDITA TELEFONICA TRAMITE CALL CENTER tel. 0577 292614 - 15 (dal lunedì al venerdì, con orario 9.30/12.30).
Non è possibile prenotare tramite call center nei giorni di apertura della biglietteria del teatro.
ON-LINE su www.comune.siena.it - servizi on line - biglietteria

VENDITA DIRETTA presso la Biglietteria del Teatro dei Rinnovati
martedì 4 marzo dalle ore 17 alle ore 20
mercoledì 5, giovedì 6, venerdì 7 marzo  dalle ore 16 fino all'inizio dello spettacolo
Prenotazioni telefoniche negli stessi giorni ed orari di apertura della biglietteria, tel. 0577 292265 (priorità alla fila in botteghino).

I diversamente abili potranno accedere alla biglietteria del Teatro dall'ingresso di Piazza del Mercato.