MADAME BUTTERFLY'S SON - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

MADAME BUTTERFLY'S SON

madama-butterfly

coreografia Walter Matteini, Ina Broeckx

 

musica Giacomo Puccini
con inserti musicali di Max Richter, David Darling, Philip Glass, Beethoven, Haendel

interpreti Ina Broeckx, Kayla May Corbin, Maria Focaraccio, Stephanie Cyr, Ermo Dako, Julio Cesar Quintanilla Garcia, Valerio Iurato, Armando Rossi

scene Walter Matteini, Ina Broeckx

costumi Ina Broeckx

realizzazione costumi Cristina Biondi

luci Bruno Ciulli

 

produzione Imperfect Dancers Company

 

 

 

 

 

Attraverso immagini di una forza e una potenza disarmanti, e sapientemente innestando nel tessuto musicale originario azzardi eterogenei di varia derivazione – da Max Richter a David Darling, da Philip Glass ad Haendel, passando per Beethoven - la Imperfect Dancers Company – nell’ideazione e coreografia di Walter Matteini ed Ina Broeckx – ci regala un racconto sospeso e teso alla ricerca di quel passato che ci è necessario conoscere e possedere per l’accesso al futuro.
Ipotetico prosieguo dell’opera pucciniana, Madame Butterfly’s son ci consegna l’atmosfera di un tentativo di perlustrazione insieme incerto e smanioso di quel tempo accaduto di cui poco si ricorda – vaghe reminiscenze, qualche brandello – ma al quale con incontrollabile urgenza si ha bisogno di tornare ad accedere. Per immaginare e allo stesso tempo confermare che senza un prima – dal quale non possiamo prescindere – non ci è dato di possedere neanche un poi.

durata: 50’

 

Teatro dei Rinnovati - venerdì 28 marzo ore 21.15

 

 

INFO BIGLIETTI

Dal 20 NOVEMBRE:
PREVENDITA TELEFONICA TRAMITE CALL CENTER tel. 0577 292614 - 15 (dal lunedì al venerdì, con orario 9.30/12.30).
Non è possibile prenotare tramite call center nei giorni di apertura della biglietteria del teatro.
ON-LINE su www.comune.siena.it - servizi on line - biglietteria

VENDITA DIRETTA presso la Biglietteria del Teatro dei Rinnovati
giovedì 27 marzo dalle ore 17 alle ore 20
venerdì 28 marzo dalle ore 16 fino all'inizio dello spettacolo
Prenotazioni telefoniche negli stessi giorni ed orari di apertura della biglietteria, tel. 0577 292265 (priorità alla fila in botteghino).
I diversamente abili potranno accedere alla biglietteria del Teatro dall'ingresso di Piazza del Mercato.