IL RITORNO A CASA - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

IL RITORNO A CASA

di Harold Pinter   

                                                                                                  

Il-ritorno-a-casa

traduzione Alessandra Serra                                    

regia di Peter Stein

 

con Paolo Graziosi, Alessandro Averone, Elia Schilton, Rosario Lisma, Andrea Nicolini, Arianna Scommegna

 

scenografia di Ferdinand Woegerbauer

costumi di Anna Maria Heinreich

luci Roberto Innocenti

assistente alla regia Carlo Bellamio

 

produzione Teatro Metastasio Stabile della Toscana/Spoleto56 Festival dei 2Mondi

 

 

 

 

Harold Pinter e Peter Stein: due nomi che, da soli, basterebbero a garanzia assoluta di qualità. Due pietre miliari della scena contemporanea si incontrano in uno spettacolo che non può che suscitare un altissimo interesse: nei suoi oltre quarant’anni di carriera il grande maestro tedesco ha messo in scena di tutto, dai classici ai contemporanei, ma stavolta ha scelto di realizzare un personale “sogno di gioventù” e affrontare il cupo universo del premio Nobel inglese. Questo Ritorno a casa è ambientato in un mondo cupo, chiuso, maschio-dominante, nel quale un’unica figura femminile irrompe a sconquassare l’equilibrio dando vita a un infernale gioco delle parti, nel quale la donna diventa oggetto di desiderio dell’uomo fattosi bestia. Uno spettacolo che chiede solo di essere guardato con il fiato sospeso, abbandonati nelle sapienti mani dell’autore e del regista.

 durata: 2h 40'

 

Teatro dei Rinnovati  - da martedì 10 a giovedì 12 dicembre ore 21.15

 

 

INFO BIGLIETTI

Dal 20 NOVEMBRE:
PREVENDITA TELEFONICA TRAMITE CALL CENTER tel. 0577 292614 - 15 (dal lunedì al venerdì, con orario 9.30/12.30).
Non è possibile prenotare tramite call center nei giorni di apertura della biglietteria del teatro.
ON-LINE su www.comune.siena.it - servizi on line - biglietteria

VENDITA DIRETTA presso la Biglietteria del Teatro dei Rinnovati
lunedì 9 dicembre dalle ore 17 alle ore 20
martedì 10, mercoledì 11, giovedì 12 dicembre dalle ore 16 fino all'inizio dello spettacolo
Prenotazioni telefoniche negli stessi giorni ed orari di apertura della biglietteria, tel. 0577 292265.
I diversamente abili potranno accedere alla biglietteria del Teatro dall'ingresso di Piazza del Mercato.